Dark Night – Manifesto contro la violenza delle armi

La notte tra il 19 e il 20 luglio 2012, il ventiquattrenne James Holmes ha aperto il fuoco in un cinema di Aurora, Colorado, durante la proiezione de “Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno” (The Dark Night Rises), provocando la morte di 12 persone e il ferimento di altre 58.
Tim Sutton prende ispirazione da quella assurda strage confezionando il film “Dark Night” in cui racconta la giornata di sei persone, tra cui l’attentatore, vissuta tra disagi, paure e violenze. Il film segue il susseguirsi degli eventi che culminano nel massacro con una narrazione frammentaria incentrata sulle sensazioni facendo emergere il senso di alienazione e malessere dei giovani di periferia. Girato con tecnica da documentario è una critica alla cultura delle armi in America.
Vincitore del Lanterna Magica Award al Festival di Venezia dopo la sua anteprima al Sundance Film Festival si mostra in un interessante Trailer.
Preziose la fotografia di Hélène Louvart e le musiche di Maica Armata

dark_night_poster

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...