Lo strano caso di Anya Taylor Joy

anya-taylor-joy

Attrice sconosciuta fino a pochi mesi fa, in un anno è presente in ben tre film importanti.
La prima apparizione la fa in The Witch e ottiene critiche molto positive e diverse menzioni.
Poche settimane fa era sugli schermi con Morgan in cui interpretava la protagonsta, una ragazzina in cui veniva impiantata una intelligenza artificiale.
Tra qualche giorno la vedremo in Split, il film di M. Night Shyamalan, in cui interpreta Casey Cooke, una giovane ragazza che viene rapita dal cattivo James McAvoy e rinchiusa in uno scantinato.
Ma non finisce qui, sarà presto protagonista del thriller di Sergio G. Sanchez, Marrowbone.
In una recente intervista, la ragazza prodigio ha spiegato di amare il genere horror e le sensazioni che esso è in grado di suscitare, tanto da non avere ancora intenzione di abbandonarlo.
E noi ci contiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...