L’horror trionfa ai botteghini

Trionfo ai botteghini per Get Out, l’horror di Jordan Peele dai risvolti razziali. Piazzatosi al primo posto nella classifica ha guadagnato nel fine settimana 35 milioni di dollari a fronte di 4,5 milioni spesi.
Get Out è un film dai diversi livelli di lettura a seconda della sensibilità dello spettatore, può essere un film divertente o anche di rilevanza sociale, dimostrando come un film di genere, solitamente considerato leggero, possa affrontare temi più importanti senza risultare pesante o moralistico.
L’horror in questo inizio di 2017 sembra prosperare, Split di M. Night Shyamalan in sole 6 settimane ha guadagnato 130 milioni di dollari in patria e 220 milioni in tutto il mondo, un altro grande colpo per la Universal.
Sembra un momento d’oro per l’horror: dei 10 film che hanno registrato il maggior incasso nel 2017, la metà sono film horror. In testa al gruppo, naturalmente c’è Split, con Underworld: Blood Wars, The Bye Bye man, Resident Evil: The final Chapter e Rings che seguono

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...