Tilt (2017) si mostra in un trailer

Arriva il trailer di uno dei film più interessanti della prossima stagione, oscuro e inquietante thriller psicologico.
Tilt è un film americano diretto da Kasra Farahani da una sceneggiatura di Jason O’Leary con Joseph Cross, Jessy Hodges e Billy Khoury.
Tutto sembra normale tra Joseph e Joanne. Joanne è incinta del loro primo figlio ma Joseph non sembra eccitato per il bambino ed è sempre più preso dal suo documentario. Poco a poco la maschera di Joseph inizia a scivolare: di notte, mentre Joanne pensa che stia lavorando, Joseph va in giro per le strade di Los Angeles corteggiando il pericolo.
Joanne è sempre più preoccupata dal comportamento strano di Joseph ma non quanto dovrebbe essere.

Ha avuto le sue premiere al Tribeca Film Festival e al Fantasia Film Festival di Montreal e sarà distribuito digitalmente da The Orchard la prossima primavera

Fantastic Fest 2017: The Endless, il trailer

In occasione del passaggio al Fantastic Fest di Austin, Well Go Usa Entertainment presenta un trailer del film horror/thriller “The Endless” del duo Justin Benson e Aaron Moorhead (V/H/S: Viral, Spring).

Il film parla di due fratelli, Justin e Aaron (interpretati dagli stessi registi che hanno deciso di conservare i loro nomi) che sono fuggiti bambini da quella che loro dicono una setta pericolosa. Dopo 10 anni la loro vita non è realmente migliorata con Justin stanco di prendersi cura del fratello Aaron. Un giorno ricevono un pacco dalla misteriosa setta e Aaron convince il fratello a tornare indietro anche solo per un giorno. Justin titubante accetta ma durante il cammino si accorge di alcuni strani fenomeni.

The Ravenous al Fantastic Fest: il trailer

The Ravenous, aka Les Affamés è un film canadese che ha vinto la Best Canadian al Toronto International Film Festival la scorsa settimana ed è ha fatto la comparsa al Fantastic Fest il 23 settembre.
La pellicola è ambientata nella remota campagna del Quebec dove una peste ha infettato la terra colpendo quasi tutti i residenti di un piccolo villaggio. I sopravvissuti dovranno adattarsi alla nuova vita e scendere a patto con gli infetti affamati di carne.

The Ravenous (Les Affamés)
Canada, 2017
Regia Robin Aubert

 

Netflix presenta il trailer di 1922

Basato sulla novella di Stephen King, arriva 1922, il nuovo film di Netflix.
Racconta di un uomo che confessa l’omicidio della propria moglie. La storia viene raccontata dalla prospettiva di Wilfred James, che ammette di uccidere sua moglie, Arlette, in Nebraska. Ma dopo aver seppellito il suo corpo si ritrova terrorizzato dai topi e comincia a convincersi che sua moglie lo stia sconvolgendo.
Il film dovrebbe essere rilasciato il 20 ottobre ma possiamo già goderci il trailer.
Nel cast Thomas Jane, Molly Parker, Dylan Schmid, Kaitlyn Bernard, Brian D’Arcy e Neal McDonough. Dirige Zark Hilditch

Un inaspettato ritorno nel nuovo revival di X-Files

La prossima stagione di X-Files vedrà il ritorno di una attrice che ha già lavorato nello show con un ruolo molto controverso.
Karin Konoval era già apparsa nel 1996 nell’episodio Home in cui faceva la parte della madre dei fratelli Peacock, uno dei ruoli più disturbanti dell’intera serie.
Konoval pare che non riprenderà le vesti della madre dei mostri nascosta sotto al letto ma indosserà diversi volti nella nuova stagione.

karin-konoval

Home è uno dei pochi episodi di X-Files che ebbe problemi con la censura. Dopo la prima messa in onda dell’episodio, le repliche vennero bloccate a causa delle immagini disturbanti e violente e del tema toccato molto delicato.
La storia racconta di una famiglia di mostri, i Peacock, che per decenni ha praticato l’accoppiamento tra consanguinei per perpetuare la stirpe, sviluppando così malattie ereditarie e deformità ripugnanti.
La famiglia Peackok ricordava molto i Ward, 4 fratelli analfabeti protagonisti del documentario Brother’s Keeper, che vivevano in una fattoria in cui la famiglia dava seguito da genereazioni alla sua stirpe di bambini malati e deformi.

X-Files sta tornando con 10 episodi per la sua undicesima stagione. David Duchovny e Gillian Anderson tornano a interpretare gli agenti Fox e Scully, insieme a loro gli storici protagonisti Mitch Pileggi, William B. Davis e Annabeth Gish. Tornano dalla decima stagione Robbie Amell e Lauren Ambrose, mentre novità assolute saranno Barbara Hershey e Brian Huskey.
Prodotto da 20th Century Fox Television e Ten Productions, la stagione X-Files 11 andrà in onda su FOX durante la stagione 2017-18

Finalmente arriva in italia Dark Waters del 1993

Per le strane vie del destino a volte succede che un film abbia uno straordianario successo all’estero e resti invece sconosciuto in patria. Questa sorte è toccata al film Dark Waters di Mariano Biano (1993) vincitore di numerosi premi internzazionali ma rimasto inedito da noi.
Tutto questo sta per cambiare e il 22 novembre verrà proposto in home video per la prima volta la versione italiana supervisionata ed approvata dal regista stesso. La nuova release di Dark Waters sarà prodotta dalla Shockproof, una distribuzione nata dalla joint venutre tra Kinoglazorama International e Penny Video, la prima società di distribuzione e produzione internazionale, la seconda operativa sul mercato italiano. Per l’occasione è stato preparato un pacchetto molto ricco di contenuti:

  • Un nuovo commento audio in italiano del regista Mariano Biano;
  • Uno short dal titolo Tutta colpa di Lovecraft, girato nelle volte sotterranee del laboratorio storico cinematografico LVR di Roma, in cui il regista Biano racconta il suo viaggio artistico che lo ha portato dai comics di Tarzan all’horror Lovecraftiano;
  • Acqua Destruit Ecclesiam in cui Baino parla della ripresa di una delle scene più spettacolari di Dark Waters
  • il celebre cortometraggio Caruncula di Mariano Biano preceduto da una introduzione in italiano del regista.

Inoltre il disco avrà una copertina nuove, una pittura digitale che il regista stesso ha dipindto espressamente per la pria release italiana del suo film
All’estero Dark Waters è considerato uno degli ultimi grandi film horror diretti da un italiano e nel corso degli anni è divenuto un autentico cult.

Dark Waters (Russia, Italia, Gran Bretagna – 1993) è ispirato al racconto “La maschera di Innsmouth“ (“The Shadow Over Innsmouth“) di H.P. Lovecraft e vede protagonista Elizabeth (Louise Salter), una ragazza che, dopo la morte del padre, raggiunge un monastero situato su un’isola per scoprire il motivo per cui il genitore faceva ingenti donazioni. Giunta sul posto, la giovane scoprirà che le suore praticano rituali satanici nelle catacombe della struttura.

dark-waters.jpg

Notizie su Glass, sequel di Unbreakable di Shyamalan

M. Night Shyamalan è al lavoro su Glass, il sequel ufficiale di Unbreakable. Secondo The Hollywood Reporter si sono uniti al cast riprendendo i ruoli che avevano nel primo film risalente al 2000, Spencer Treat Clark e Charlayne Woodard, rispettivamente figlio del personaggio di Bruce Willis e madre di Samuel L. Jackson. Bruce Willis ricoprirà il ruolo della guardia di sicurezza David Dunn dotato di super poteri, mentre James McAvoy ritorna come Kevin Wendell Crumb, l’uomo dalle molteplici personalità visto in Split. Dunn da la caccia a Kevin, The Beast, sotto la regia nascosta di Elijah Price, Mr. Glass (L. Jackson) che detiene segreti critici su entrambi gli uomini.
Ritorna anche Anya Taylor-Joy nel ruolo di Casey Cooke, l’unica prigioniera sopravvissuta ad un incontro con The Beast in Split.
Non ci resta che aspettare

The Ritual aquisito da Netflix

Netflix ha acquisito The Ritual, il film di David Bruckner che aveva attirato molte attenzioni al Toronto International Film Festival.
Basato sul romanzo horror di Adam Nevil, il film parla di quattro amici del college che decidono di andare in un posto sperduto della scandinavia per rinsaldare il loro legame lontano dal mondo. Ma quello che doveva essere un viaggio di amicizia si trasforma in un incubo quando prendono una scorciatoia e finiscono col perdersi. Alcuni di loro sono feriti e sembrano circondati dal bosco in ogni direzione. Mentre cercano di ritrovare la strada per la civiltà, incontrano un cottage abbandonato. All’interno scoprono antichi artefatti sul muro e ossa sparse sul pavimento in modo sacrificale. Presto scoprono che qualcosa li minaccia e vuole impedirgli di lasciare i boschi.

Nel cast Rafe Spall, Robert jams-Collier e Sam troug

 

TheRitual_1sht.jpg

Rabbit al Fantastic Fest – il trailer

Farà la prima nordamericana al ormai prossimo Fantastic Fest di Austin, Texas, il nuovo thriller di Luke Shanahan, Rabbit. Il film australiano si ispira al classico genere horror psicologico degli anni ’70 ed è un racconto di ricerca della propria identità perduta. Rabbit segna l’esordio di uno dei principali sceneggiatori australiani, Luke Shanahan ed è già stato premiato al 2017 Melbourne Film Festival.
Protagonisti una grande Adelaide Clemens, Alex Russel, Jonny Pasvolsky e Veerle Baetens.
La studentessa Maude Ashton è convinta che la sua sorella gemella dispersa Cleo sia ancora viva e ritorna nella sua casa d’infanzia determinata a ritrovarla

Un Romero alle prese con gli Zombies

Il figlio dell’icona George Romero, George Cameron Romero si unisce all’altra icona del genere horror, Tony Todd per portare sugli schermi un nuovo Zombie-Horror.
Scritto e diretto da Hamid Torabpour, prodotto da George Cameron Romero e interpretato da Tony Todd (Candyman), Steven Luke e Raina Hein, Zombies” sarà nelle sale e sulle piattaforme VOD il 29 settembre.
Con il mondo sconvolto e invaso dai non morti, Luke lavora per cancellare dalle strade gli zombies, aiutando chiunque sia ancora vivo. In una missione di salvataggio, Luke viene salvato dalla sua vecchia fiamma Bena (Raina Hein). Tornati all’accampamento di uniscono col detective Sommers (Tony Todd) prima di essere travolti da una orda di zombi

Zombies-Poster