Vigalondo e Kirkman insieme per The Comeback

Sony ha assunto il regista Nacho Vigalondo (Colossal) per il thriller “The Comeback“, prodotto da Robert Kirkman (The Walking Dead) e Skybound.
Vigalondo scriverà e dirigerà la pellicola tratta da un fumetto di Image Comics, The Comeback, scritto da Ed Brisson e illustrato da Michael Walsh.
La storia è incentrata su due operatori di una impresa illegale che aiuta a salvare i propri cari prima di morire tornando indietro nel tempo.
Quando uno di loro incontra una futura versione di se, si trovano inseguiti dall’FBI e dai loro datori di lavoro che vogliono ucciderli per proteggere i propri oscuri segreti.

Annunci

3 pensieri su “Vigalondo e Kirkman insieme per The Comeback

  1. wwayne ha detto:

    Robert Kirkman è diventato una macchina da soldi, una vera e propria gallina dalle uova d’oro. Era dai tempi di Frank Miller che non vedevo un autore di fumetti capace di monetizzare così tanto il suo talento grazie agli altri media (cinema e tv). La differenza è che di Miller sono un superfan, di Kirkman invece non so niente: sai dirmi se è bravo oppure no?

    Mi piace

    • filmspagnusi ha detto:

      Beh.. sono abbastanza diversi. Miller si è prestato soltanto al cinema grazie a Robert Rodriguez ma i film sono stati più che altro un flop. L’ultimo ha incassato pochissimo e forse fuori dagli usa ha avuto più successo. Kirkman è più nell’ambiente, già ha due serie di grande successo, una addirittura di enorme successo, produce, sembra instancabile. E poi ha un contatto coi fans molto maggiore, ascolta il pubblico e cerca di dar loro quel che vogliono. Miller è più oscuro, procede per la sua strada indifferente alle critiche. Senza dubbio questo è il tempo di Kirkman, TWD a fumetti forse è il fumetto di questo decennio, mentre Miller sembra aver esaurito la sua vena e ha perso incisività. Io ho conosciuto Miller da giovane, agli inizi della sua carriera, con quello sguardo tagliente come una lama. Ti giuro che a vederlo ora invecchiato mi domando dove siano andati quegli anni.. come cavolo sono passati?

      Mi piace

      • wwayne ha detto:

        Miller sembra perso la brocca da un bel pezzo. In tutto ciò che ha scritto in questo millennio è difficilissimo trovare non ti dico un po’ di bellezza, ma anche solo un filo logico.
        Colgo l’occasione per dirti che ho appena pubblicato un nuovo post… spero che ti piaccia! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...