Vigalondo e Kirkman insieme per The Comeback

Sony ha assunto il regista Nacho Vigalondo (Colossal) per il thriller “The Comeback“, prodotto da Robert Kirkman (The Walking Dead) e Skybound.
Vigalondo scriverà e dirigerà la pellicola tratta da un fumetto di Image Comics, The Comeback, scritto da Ed Brisson e illustrato da Michael Walsh.
La storia è incentrata su due operatori di una impresa illegale che aiuta a salvare i propri cari prima di morire tornando indietro nel tempo.
Quando uno di loro incontra una futura versione di se, si trovano inseguiti dall’FBI e dai loro datori di lavoro che vogliono ucciderli per proteggere i propri oscuri segreti.

Annunci

L’Insonne ricorre al Crowdfunding

Tempo fa avevamo parlato del progetto L’insonne da parte di una giovanissima società di produzione, la Mescalito Film. La società, in collaborazione con Alfiere Production, ha realizzato una puntata pilota per una serie tv. Nel 2013 il progetto passa al vaglio della commissione del Ministero dei Beni Culturali ottenendo il riconoscimento di “Film di interesse Culturale Nazionale“. Ma il progetto non ottiene il finanziamento necessario per chiudere il budget totale per cui, produttori e autori, decidono di unire ai fondi ministeriali il finanziamento indipendente tramite il crowdfunding.
Per l’occasione viene realizzato un breve video promozionale della durata di appena 5 minuti per presentare la protagonista della serie, interpretata da una fascinosissima Chiara Gensini.

L’insonne è tratto da un fumetto creato nel 1994 da Giuseppe Di Bernardo e Andrea J. Polidori, con toni noir e velature esoteriche. La protagonista è Desdemona Metus, giovane DJ di Radio Strega, piccola radio privata fiorentina. Desdemona conduce una trasmissione radiofonica notturna che si chiama L’Insonne, attraverso cui la giovane DJ entra in contatto con misteriosi e inquietanti ascoltatori che la chiamano in diretta. La ragazza è afflitta da una forma di insonnia originata da una oscura vicenda del suo passato e ha il dono di percepire aspetti della realtà invisibili ai più.

Gasolina, la nuova serie di Skybound

Il 20 settembre debutterà nei negozi americani Gasolina, la nuova serie a fumetti Crime/horror di Image Comics e Skybound Entertainment.
L’albo distribuito in anteprima contiene 10 tavole e segue una coppia di sposi ribelli e fuggitivi, Amalia e Randy in viaggio verso sud. Hanno svolto numerosi ruoli per sopravvivere ma ora si trovano a lottare in prima fila contro un nuovo cartello che utilizza tattiche disumane per accendere la guerra più mostruosa che il Messico e il mondo abbiano visto.
Tutto brucia in questa nuova serie in cui amore e devozione possono essere misurati solo nel fuoco e nel sangue.
Gasolina è scritta e sceneggiata da Sean Mackiewicz, le tavole sono di Niko Walter e colorate da Mat Lopes. Il primo albo avrà la copertina di Lorenzo De Felici e Niko Walter.
Mackiewicz ha detto di essere felice di pubblicare per Skybound, l’ambiente creativo più stimolante che abbia mai sperimentato e di aver impiegato nella realizzazione di Gasoline tutto quello che ha imparato da tutti gli artisti con cui ha lavorato, tra cui c’è Robert Kirkman.
Apettiamo la sicura pubblicazione in Italia

L’insonne nel pilota di una serie tv

L’insonne di Giuseppe di Bernardo è un thriller esoterico che vede come protagonista Desdemona Metus, deejay di una piccola radio privata di firenze, Radio Strega.
Desdemona soffre di insonnia ma è anche capace di vedere aspetti della realtà invisibili agli altri.
Nasce come serie a fumetti nel 1995 per poi essere ripresa nel 2005, sempre in edicola, e successivamente in una serie web.
Allo scorso Lucca è stato presentato un episodio pilota che potrebbe diventare una serie tv, diretto da Alessandro Giordani e interpretato dalla bella Chiara Gensini.

insonne-gensini
Giuseppe di Bernardo ha supervisionato il lavoro, al fine di mantenere una certa fedeltà ai personaggi di carta. Gli autori hanno fatto un gran lavoro a rendere le atmosfere oniriche e rarefatte con un sapiente uso di luci e fotografia. Il trailer del pilot fa sperare di vedere finalmente un prodotto italiano nuovo e con grande personalità in tv

Addio, Jirō Taniguchi

Louis Vuitton Travel Book Venise 2014, illustre par Jiro Taniguchi

E’ morto qualche giorno fa Jiro Taniguchi, il più occidentale tra i fumettisti nipponici. Il suo tratto era delicato e leggero, molto realistico e lontano dai tipici schemi giapponesi. Molto famoso in Francia fu invitato da uno dei suoi più importanti autori, Jean Giraud in arte Moebius, a disegnare una propria storia, Ikaru.
Tra le sue innumerevoli opere vanno ricordate Tokyo Killers, L’uomo che cammina, Al tempo di papà, Gourmet, In una lontana città, La ragazza scomparsa, La vetta degli dei, la montagna magica.
Nel 2004 vinse al Comicon di Napoli il premio Attilio Micheluzzi per la migliore serie straniera con Ai tempi di Bocchan.
L’ultima sua opera è I Guardiani del Louvre, edito da Rizzoli Lizard

taniguchi-i-guardiani-del-louvre

Igort lascia Coconino

Igor Tuveri, in arte Igort, annuncia su facebook l’abbandono della casa editrice Coconino Press, di cui fu co-fondatore nel 2000. Il messaggio è criptico e non si capiscono le vere motivazioni, si fa accenno a una impossibilità a continuare il proprio lavoro con serenità.

igort

La Coconino è una importante casa editrice che ha fatto conoscere in italia tantissimi capolavori del fumetto internazionale. Pubblica i lavori di Gipi, Bacilieri, Manuele Fior, Otto Gabos e molti altri autori di fumetti. Deve il suo nome alla contea di Coconino, teatro immaginario delle avventure di Krazy Kat di George Herriman, fumetto dei primi del 900.

La risposta della casa editrice è un commento sulla sua pagina ufficiale:

Igort si è dimesso dall’incarico di direttore editoriale di Coconino Press. La casa editrice ne prende atto con rammarico e lo ringrazia per la preziosa e autorevole opera svolta fin qui.
Coconino Press continuerà il suo lavoro con la consueta serietà e rinnovata passione.
La proprietà lavorerà alla costruzione di una struttura forte e articolata, pensata per muoversi in due direzioni. Da una parte, la forte volontà di procedere in continuità con il progetto editoriale di Igort che ha portato in questi anni a fare della Coconino Press la “casa degli autori” più grandi, e a realizzare libri di altissima qualità.
Dall’altra, verrà data speciale attenzione a nuove voci, nuove creatività e nuovi autori. Varando nuove collane che affiancheranno Coconino Cult.

Anteprima di TWD 163

Mercoledì 1 febbario, uscirà The Walking Dead 163 che mostrerà cosa serba il futuro per i sopravvissuti alla guerra contro i sussurratori.
TheWalkingDead.com ha mostrato la copertina del numero in uscita

The Walking Dead # 163
Story: Robert Kirkman
Art: Charlie Adlard, Stefano Gaudiano & Cliff Rathburn
copertina: Charlie Adlard & Dave Stewart
1 febbraio 2017
32 pagine | Black & White | $ 0,25

twd-163-cover-art

Orfani – Terra: Dalla Cenere

Ormai la saga Orfani è diventato uno dei prodotti di punta della Sergio Bonelli Editore. Dopo 3 stagioni di dodici numeri e una breve di 3 dedicata alla cattiva Jsana Juric, arriva la quinta intitolata Terra che dovrebbe comporsi di 3 numeri.
La prima novità è l’esordio alla sceneggiatura di Emiliano Mammucari, mente grafica della collana, la seconda sono le copertine di Gipi per la prima volta alla prova su una collana da edicola. La copertina è molto bella, esprime bene la decandenza del mondo con in primo piano il protagonista dell’albo, Cain con la faccia imbronciata e molto stilizzata. L’illustrazione fa risaltare l’albo in edicola, davvero molto elegante.
I disegni sono di Alessio Avallone, anche lui molto bravo e ben oltre lo standard dei prodotti da edicola. Il tratto molto pulito e moderno è impreziosito dagli ottimi colori di Giovanna Niro. Insomma il prodotto migliora dal punto di vista della confezione di stagione in stagione.
Dal punto di vista della struttura grafica mi pare molto tradizionale con la solita griglia regolare a sei vignette, alcune volte unite per riga e con pochissime splash page però di grande effetto.
La storia si colloca tra la seconda e la terza stagione: lo spostamento dell’asse terrestre ha provocato il cambiamento climatico che rende alcune aree della terra invivibili, l’economia è collassata e la civiltà è ridotta a pochi nuclei urbani militarizzati circondati dalle badlands dove vivono i reietti. Chi ha avuto la possibilità è in fuga verso Nuovo Mondo, gli altri sono rimasti a guardare il declino del pianeta.
Il racconto del primo albo è incentrato su un gruppo di ragazzi che sono ridotti in schiavitù e costretti a recuperare rottami di qualche valore in cambio di una ciotola di cibo. Cain arriva per ultimo nel gruppo dopo aver visto morire il fratello Abe per mano di un furfante di nome Rubber. E’ irrequieto, indisciplinato e porta subito problemi all’interno del gruppo. Il suo scopo è quello di raggiungere la città luminosa protetta da un muro invalicabile con sensori che comandano mitragliatori automatici. Il suo colpo di coda costringerà il gruppo a una rapida scelta.
L’azione rocambolesca cede il passo a un racconto che parte dal basso, che mostra la parte debole della società che tenta di sopravvivere in qualsiasi modo con la speranza di raggiungere la salvezza. La buona sceneggiatura presenta in un albo tutti i personaggi della stagione con una buona agilità nei dialoghi e nei disegni, ottima la regia che fa terminare la storia con il colpo ad effetto. Bravi, Orfani non smette di stupire.

Dal 14 gennaio parte inoltre il tour promozionale che porterà gli autori di “Orfani: Terra” a incontrare il pubblico in sei fumetterie del paese

terra-tour

orfani_terra_dalla_cenere

I Maestri dell’Avventura

E’ già da un paio di anni che Roberto Recchioni ha preso in mano Dylan Dog divenendone il curatore editoriale.
Dopo il successo della collana Roberto Recchioni presenta: i Maestri dell’Orrore, ritorna in libreria con Roberto Recchioni presenta: i Maestri dell’Avventura, proponendo 4 volumi che rappresentano la più fedele riproduzione a fumetti mai realizzata di quattro classici dell’avventura: L’isola del tesoro, Cuore di tenebra, 20.000 Leghe sotto i mari e Uno studio in rosso.
Gli autori dei 4 volumi saranno:
Michele Monteleone e Oscar (L’isola del tesoro)
Giulio Antonio Gualtieri e Federico Rossi Edrighi (Uno studio in rossso)
Giovanni Masi e Francesca Ciregia (Cuore di tenebra)
Mauro Uzzeo, Francesco Francini, Valerio Befani e Fernando Proietti (20.000 leghe sotto i mari).
La collana, pubblicata da Edizioni Star Comics, sarà disponibile da novembre in libreria e fumetteria

Arriva Sherlock nelle edicole

sherlock-copertinaIl 27 ottobre è uscito in edicola e fumetteria Sherlock a marchio Planet Manga, adattamento a fumetti della fortunata serie tv della BBC che ha reinventato il personaggio nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle.
La serie creata nel 2010 e diventata subito un cult, porta le avventure del detective interpretato da Benedict Cumberbatch nella Londra dei giorni nostri. L’adattamento a fumetti si deve alle raffinate tavole di Jay che ricreano tutti i personaggi e le atmosfere della serie.
Il primo volume è Uno studio in rosa e mostra l’investigatore più famoso del mondo alle prese con una inspiegabile serie di suicidi.

Sherlock – Uno studio in rosa
Planet Manga – Panini Comics