What Happened to Monday, su Netflix (tranne in Italia)

Oggi, nel mondo, su Netflix esce What Happened to Monday. In Italia il film arriverà al cinema solo nel 2018 col titolo “Seven Sisters”.
Il film, presentato in anteprima mondiale al Festival del Cinema di Locarno, ci porta in un futuro distopico, in cui la sovrappopolazione e le carestie hanno portato i governi ad adottare una drastica politica di controllo delle nascite. I bambini in eccesso sono sequestrati dal Child Allocation Bureau, diretto dalla feroce Nicolette Cayman (Glenn Close), che li iberna in attesa di un futuro migliore.
Succede che una donna da alla luce sette gemelle e poi muore di parto. Le piccole vengono nascoste dal nonno (Willem Dafoe) che le addestrerà ad assumere a turno l’identità di una unica persona: Karen Settman, nome della madre defunta. Le ragazze chiamate dal nonno col nome di un giorno della settimana, possono uscire solo una volta a settimana, il giorno che coincide col loro stesso nome, utilizzando la identità comune.
Tutto procede nella solita routine fino a quando Lunedì non rientra a casa.
Le sorelle sono interpretate tutte dalla medesima Noomi Rapace supportata dalla computer grafica che non risulta mai evidente. Il film è diretto da Tommy Wirkola (Hansel&Gretel – Cacciatori di streghe)

Sotto una violenta clip che mostra le sorelle lottare per la propria vita contro uomini armati che fanno intrusione nel loro appartamento

what-happened-to-monday

Annunci

What Happened to Monday? Noomi Rapace si fa in 7

Interessante trailer per “What Happened to Monday?“, noto anche col titolo Seven Sisters. Il film, diretto da Tommy Wirkola (Hansel e Gretel: cacciatori di streghe, Dead Snow), sarà nelle sale francesi il 23 agosto. Netflix porterà il film in streaming negli USA ma non ha ancora annunciato la data precisa.
Nel cast Noomi Rapace, che interpreta le 7 sorelle, Glenn Close e Willem Dafoe.

La storia è ambientata in un futuro non troppo lontano in cui la sovrappopolazione e le carestie hanno costretto i governi a intraprendere una drastica politica del figlio unico. Sette sorelle identiche vivono nascoste al The Child Allocation Bureau, l’ufficio diretto dalla feroce Nicolette Cayman (Glenn Close), che impone un rigoroso programma di pianificazione familiare che le 7 sorelle hanno aggirato con l’astuzia. Le sorelle, che hanno nome Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato e Domenica, sono state allevate dal nonno (Willem Dafoe) che le ha abituate ad assumere a turno l’identità comune di Karen Settman per poter uscire ognuna una volta a settimana, in base al proprio nome e ad essere se stesse solo quando sono al sicuro in casa.
Ma un giorno Lunedì non fa ritorno a casa..

Alien: Covenant – Il Trailer

Finalmente abbiamo il trailer di Alien: Covenant il nuovo film di Ridley Scott che dovrebbe uscire nelle sale a maggio 2017. Inutile dire la trepidazione..

Cast: Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir, Carmen Ejogo, Amy Seimetz, Jussie Smollett, Callie Hernandez, Nathaniel Dean, Alexander Inghilterra, Benjamin Rigby, James Franco, e Noomi Rapace.
È diretto da Ridley Scott.

L’equipaggio della nave colonia Covenant, diretta verso un remoto pianeta sul lato più lontano della galassia, scopre quello che pensano sia un paradiso inesplorato ma è in realtà un mondo pericoloso e oscuro. Quando scoprono una minaccia oltre la loro immaginazione devono tentare una fuga straziante.

Rupture, il rapimento di Noomi

Abbiamo una nuova clip di “Rupture“, il  film di Steven Shainberg  con Noomi Rapace.
Il film è basato su un racconto dello stesso Shainberg e Brian Nelson.

Sinossi:
Renee Morgan (Noomi Rapace) è una donna single con il terrore dei ragni che vive con il figlio dodicenne Evan in una tranquilla casa di periferia.
Un giorno, in auto, fora una gomma e mentre tenta di cambiarla viene violentemente rapita da un gruppo di sconosciuti.
Circa 24 ore dopo si risveglia legata in un misterioso laboratorio medico dove viene interrogata circa la sua storia medica e la sua paura dei ragni.
I rapitori le spiegheranno che la sua anomalia genetica può potenzialmente portarla a una rottura lasciando emergere la sua vera natura aliena.

rupture-poster