Vendetta al femminile: M.F.A.

Dark Sky Films annuncia la data di uscita di M.F.A., il thriller di Natalia Leite con Francesca Eastwood. Il film, che vede come regista, sceneggiatore e interprete figure femminili, ha come tema il problema attuale della violenza sessuale. MFA uscirà il 13 ottobre.
M.F.A. racconta la storia di una giovane donna, Noelle, studentessa di arte che viene violentata sessualmente ad una festa da un suo compagno di classe. Tentando di affrontare il suo trauma decide di incontrare il suo aggressore, ma nel violento scontro che ne deriva l’uomo trova accidentalmente la morte. Noelle teta di tornare alla normalità, ma quando scopre che è soltanto una delle tante sopravvissute agli innumerevoli assalti sessuali avvenuti nel campus, decide di fare giustizia con le proprie mani, vestendo i panni di una vigilante.
Nominata al Gran Premio della giuria al festival 2017 SXSW, la pellicola ha ricevuto buone recensioni alla sua prima mondiale. E’ diretta da Natalia Leite da una sceneggiature della debuttante Leah McKendrick.

MFA-Poster

Annunci

Un viaggio psichedelico con Like Me

Like Me segna il debutto alla regia di Rob Mockler che ci trascina in un incubo psichedelico inondato da luci fluerescenti fredde anni ’80, ispirato dai cult Videodrome di Cronenberg e The Doom Generation di Gregg Araki.

Cast: Addison Timlin, Ian Nelson, Larry Fessenden, Jeremy Gardner, Stuart Rudin, Nicolette Pierini

Dopo aver postato un video di se stessa mentre rapina un negozio, Kiya (Addison Timlin) accumula un enorme numero di following. Giovane solitaria in cerca di contatti umani, attraverso i suoi viaggi incontra varia umanità, troll di internet, gente annoiata, un vagabanondo, tutti attratti nella sua vita fatta di caos, cibo spazzatura e droga. La sua vita scivola presto in un incubo surreale che sfugge a ogni controllo.

La prima mondiale sarà lunedi 13 marzo al SXSW film Festival di Austin
Sotto lo stupefacente trailer

Like-Me-poster

Game of Death si mostra in trailer

Game of Death arriva al SXSW Film Festival di Austin. Il film eccessivo di Laurence Baz Morais e Sebastien Landry si mostra in un trailer ricco di gore, schizzi di sangue e budella sparse per terra, sembra prendere in giro tutti i luoghi classici dell’orrore.
In una piccola città di un luogo imprecisato sono costretti a uccidere per non essere uccisi quando cominciano a giocare al Game of Death. E’ evidente che il sangue scorrerà a fiumi. Il trailer..

Con Sam Earle, Victoria Diamond, Emelia Hellman, Catherine Saindon, Nick Serino, Erniel Baez D., Thomas Vallieres e Jane Hackett.

Hounds of Love – il cinema australiano al SXSW Film Festival

Avrà la sua anteprima nordamericana il prossimo 11 marzo al SXSW Film Festival il film di Ben YoungHouns of Love”.
La pellicola è ambientata alla periferia di Perth nella metà degli anni ’80, quando la gente era consapevole che le donne scomparivano per mano della coppia di serial killer John ed Evelyn White.
Vicky Maloney viene rapita in modo casuale dalla coppia di spostati e cosciente del suo imminente omicidio si rende conto che deve lottare per la sua sopravvivenza.

Con Ashleigh Cummings, Emma Booth, Stephen Curry, Susie Porter, Damien de Montemas e Harrison Gilbertson

hounds-of-love-movie-poster

Schizzi di sangue in Game of Death

Debutta al SXSW il 13 marzo Game of Death, un truculento film di Sebastien Landry e Laurence Morais-Lagace.
Il film vede un gruppo di adolescenti festaioli costretti a seguire il loro istinto killer quando provano involontariamente un gioco elettronico retrò con cattive intenzioni: l’unico modo di vincere è quello di uccidere per non essere uccisi.

Le immagini mostrano un tripudio di sangue

 

Ruth non si sente più a casa

Partecipa al SXSW Film Festival di quest’anno I Don’t Feel at Home in This World Anymore di Netflix.
Il film di Macon Blair, prodotto da Kelly Reichardt (Certain Women) e Jeremy Saulnier (Green Room, Blue Ruin) arriverà in streaming il 24 febbraio (ahem.. dovrebbe già essere arrivato, non so in italia. Controllo più tardi). Sotto il trailer
Aggiornamento: il film è già disponibile su Netflix Italia!

Sinossi: Ruth (Melanie Lynskey) è una infermiera che vive un momento di disperazione esistenziale. Ma nel momento in cui le viene svaligiata la casa, scopre una rinnovata voglia di vivere nel rintracciare i ladri. Accompagnata dal suo vicino di casa appassionato di arti marziali, Tony (Elijah Wood), si ritroveranno presto ad affrontare un branco di criminali degenerati.

Us and Them, una mortale lotta di classe

Sarà presentato al SXSW il mese prossimo, il film di Joseph Martin Us and Them”.
Il film è incentrato su una classe giovane e operaia che vuole dare il via a una rivoluzione invertendo la struttura della società con un gioco mortale

Danny è un normale ragazzo della classe operaia, stanco dei problemi con cui deve confrontarsi. Per ottenere un cambiamento nella sua vita, pianifica una rivoluzione mettendo on line dei video di attacchi contro chi detiene il potere. Il suo scopo è quello di terrorizzare l’élite al potere e portare avanti un cambiamento. Il suo piano va fuori controllo quando prende in ostaggio un banchiere e la sua famiglia e li costringe a giocare per la loro vita.

Il cast comprende Jack Roth (figlio di Tim Roth), Sophie Colquhoun, Tim Bentinck, Carolyn Backhouse, Andrew Tieran, Daniel Kendrick, Paul Westwood e Louis Dempsey.

us-and-them-poster