The Antithesis, horror italiano ispirato ai maestri Argento e Bava

The-Antithesis-PosterIl cinema di genere era fino a qualche decade fa, molto frequentato dai cineasti nostrani. A un certo punto fu abbandonato per lasciare spazio alla commedia all’italiana, per lo più volgarotta e caciarona. Probabilmente il successo dei primi film dell’estate e poi i cinepanettoni hanno fatto spostare l’interesse verso questo genere, più facile e con meno aspettative da parte del pubblico, curioso solo di vedere le zone intime della showgirl del momento. Fa quindi notizia l’uscita di un film horror o di un thriller italiano, anche perchè al filone il cinema italiano ha dato tanto.
Accogliamo con curiosità l’imminente uscita del film di Francesco Mirabelli, The Antithesis, film ispirato ai maestri Argento e Bava, con la colonna sonora composta da Claudio Simonetti, tastierista dei mitici Goblin.
Il film, scritto da Mirabelli, Francesco Basso e Stefano Ricciardi, dovrebbe uscire in DVD il 17 luglio. Tra gli interpreti ricordiamo Crisula Stafida, Karolina Cernic, Marina Loi e Nives Gudioso.

Una casa isolata in campagna è assediata da strani fenomeni causati da bizzarri sbalzi di temperatura. Seguendo il consiglio di un architetto, una giovane geologa accetta di passsare la notte nella misteriosa casa nel tentativo di identificare gli strani avvenimenti. Una volta lì si ritrova intrappolata in una realtà parallela.. dentro un vortice di orrore e delirio.

Annunci